Alieni, contatti dal Cosmo ignoto: il Mistero dei 37 “segnali” nello Spazio


SEGNALI SPAZIO – Telescopio puntati verso il Cosmo, le più sofisticate tecnologie di radio-ascolto che la scienza contemporanea può mettere a disposizione per il monitoraggio dello Spazio: un’attività che può diventare frustrante per il silenzio perdurante. Obiettivo? Un segnale da un’altra civiltà, implicitamente extraterrestre, che dimostri il teorema di come il nostro pianeta non sia il solo abitato nello sconfinato Universo. Il “Segnale Wow”, uno dei più grandi misteri insoluti del ventesimo secolo, rappresentò una svolta epocale, senza dubbio l’enigma più celebre di questa particolare casistica.

In realtà non fu l’unico episodio, sarebbero ben 37 i “segnali” la cui origine non sarebbe stata accertata e che tengono accesa la fiammella della speranza. L’ultimo episodio balzato agli onori della cronaca è quello che riguarda un’ “intercettazione” misteriosa avvenuta nel 1942. Sul sito ufficiale di Alfredo Lissoni, ricercatore ufologo italiano tra i più competenti su scala internazionale, è presente un ampio approfondimento sui “segnali misteriosi”. Siamo davvero soli nell’Universo?

Il post dal titolo Alieni, contatti dal Cosmo ignoto: il Mistero dei 37 “segnali” nello Spazio è stato scritto da nella categoria Spazio - © RIPRODUZIONE TASSATIVAMENTE VIETATA - Maggiori informazioni su questi argomenti: > > > >