Belgio, l’ondata degli UFO triangolari: enigma insoluto


il ricercatore roberto la pagliadi ROBERTO LA PAGLIA*

Per quanto possa apparire singolare rispetto alla casistica comunemente conosciuta in merito agli avvistamenti UFO, le testimonianze in merito a oggetti non identificati di forma triangolare risultano essere molto più comuni rispetto ai noti veivoli a forma discoidale.

L’evento più clamoroso fu di certo quello registrato nei primi anni Novanta, meglio noto come “l’Ondata Belga”; il 29 novembre del 1989, due agenti di polizia si ritrovarono a inseguire un misterioso oggetto volante a forma di triangolo che si librava a poche decine di metri da terra.

L’oggetto era di colore nero e non emetteva alcun tipo di rumore.

L’avvistamento si protrasse per alcune sere, fino a quando non venne allertata una base NATO nelle vicinanze dalla quale partirono due F-16 nel tentativo di intercettare il “triangolo volante”.

*Presidente di UFO Signs

 

Il post dal titolo Belgio, l’ondata degli UFO triangolari: enigma insoluto è stato scritto da nella categoria UFO Ovni - © RIPRODUZIONE TASSATIVAMENTE VIETATA - Maggiori informazioni su questi argomenti: > > > >