Cina, scoperte le tracce di una specie umana sconosciuta


il ricercatore roberto la pagliadi ROBERTO LA PAGLIA*

Una scoperta che potrebbe stravolgere le nostre attuali conoscenze sulla storia dell’uomo, in particolare per quanto riguarda il comune intendere l’evoluzione come una linea retta, senza interruzioni o alterazioni.

La notizia arriva dalla Cina e riguarda la scoperta di quella che sembrerebbe proporsi come una “nuova razza”, degli ominidi vissuti tra i 14.

000 e gli 11.000 anni fa.

Questa nuova specie, ribattezzata “la popolazione del Cervo Rosso” (dal nome della grotta nella quale vennero rinvenuti anche resti di carne di cervo rosso), sarebbe sopravvissuta fino alla fine dell’era glaciale, ma l’aspetto più interessante dell’intera storia è che i fossili potrebbero rappresentare un popolo fino ad oggi sconosciuto dall’aspetto straordinariamente “moderno”.

Le caratteristiche generiche riscontrate sono infatti estremamente particolari, diverse da qualsiasi altro ritrovamento, quasi un nuovo ramo nel nostro albero, una razza che non appartiene al Neanderthal ma neanche alle popolazioni moderne.

*Presidente UFO Signs

Il post dal titolo Cina, scoperte le tracce di una specie umana sconosciuta è stato scritto da nella categoria Scienza - © RIPRODUZIONE TASSATIVAMENTE VIETATA - Maggiori informazioni su questi argomenti: > > > >