Kepler: rilasciato nuovo catalogo dei Pianeti


AGGIORNATO IL CATALOGO DEI PIANETI – In passato sono stati pubblicati già due cataloghi (nel 2010 e nel 2011) nei quali sono state riportate le liste generate grazie agli strumenti di Keplero.

Lo scopo della ricerca è quello di identificare stelle intorno alle quali orbitino pianeti ma, soprattutto, cercare di identificare pianeti che si trovino nella cosiddetta “zona abitabile” ossia in quella zona dove è possibile trovare acqua allo stato liquido.

Rispetto ai cataloghi precedenti, è stato possibile un incremento del 197% candidati pianeti con un diametro pari al doppio di quello della Terra ed un aumento del 123% dei candidati pianeti con un periodo orbitale superiore ai 50 giorni.

Attualmente, facendo le somme fra i risultati contenuti nell’ultimo catalogo ed i due precedenti rilasciati in passato, è stato possibile identificare un totale di 2321 corpi celesti candidati ad essere dei pianeti: fra questi, ben 200 candidati hanno dimensioni pari alla nostra Terra e ben 46 si trovano nella “zona abitabile”.

>  La complessità dei cerchi nel grano (video)
Il post dal titolo Kepler: rilasciato nuovo catalogo dei Pianeti è stato scritto da nella categoria Spazio - © RIPRODUZIONE TASSATIVAMENTE VIETATA - Maggiori informazioni su questi argomenti: > > > >