Le strani luci di Torrecuso: il CUFOM a caccia delle foto


Proseguono le indagini del Centro Ufologico Mediterraneo (C.UFO.M.) sull’insolito fenomeno UFO del settembre 2011 di Torrecuso, paese immerso nel verde della provincia di Benevento.

A dar ancora maggior valore all’avvistamento una circostanza particolare: tra gli spettatori dello “spettacolo” vi era una persona piuttosto conosciuta nella zona.

Erano all’incirca le 21,30 del 11 settembre 2011 e gli ignari involontari testimoni erano intenti a godersi la bella serata estiva. Erano del tutto rilassati, intenti a conversare tra di loro. Attiravano la loro attenzione, delle luci tra gli alberi che sembravano illuminare parte della vallata in direzione Ponte, paese confinante, proprio lì, vicinissime, movimentando così quella serata come tante. Credevano che fosse un’auto della polizia. Ma si sbagliavano.

Tra gli alberi si irradiavano tre fasci di luce concentrici azzurri piuttosto intensi.

Lo spettacolo da casa loro, situata su una collinetta, era davvero insolito. I fasci di luce erano concentrici a formare una spirale, dalla quale incredibilmente si irradiava un raggio di luce in orizzontale che scompariva alla loro destra. Poi si materializzava un enorme cerchio irregolare di decine di metri di diametro, a pochissima distanza da loro, che sembrava avere una certa consistenza ed aveva al suo interno una serie di stelle luminose.

Improvvisamente partivano poi tra gli alberi e diretto verso l’alto una serie di “riflettori” azzurri, simili a quelli delle discoteche, dal basso fino ad illuminare la cima delle querce.

Un team del CUFOM ha indagato sul posto e sta tutt’ora studiando il caso cercando di venire a capo della faccenda e soprattutto accertare se in giro vi è un eventuale altro testimone magari con qualche foto.

Il post dal titolo Le strani luci di Torrecuso: il CUFOM a caccia delle foto è stato scritto da nella categoria Avvistamenti UFO - © RIPRODUZIONE TASSATIVAMENTE VIETATA - Maggiori informazioni su questi argomenti: > > > >