L’ultimo enigma di Oetzi, l’uomo di ghiaccio:era sardo? (video)


NUOVE SCOPERTE SULL’UOMO DI GHIACCIO VIDEO – La gente comune lo ricorda più facilmente come “Iceman“, in realtà fu ribattezzato Oetzi. 5.300 anni fa fu ucciso da una freccia e fu ritrovato congelato, circa ventuno anni  or sono, sulle Alpi.

Da quel giorno si sono succeduti approfondimenti e studi sul suo DNA e le sue caratteristiche. Oetzi non manca di stupire, con il passare degli anni, ricercatori, studiosi e scienziati.

Un rapporto pubblicato su “Nature Comunications” mostra i nuovi dati raccolti intorno all’uomo di ghiaccio.

Sembra che fosse intollerante al lattosio, alla lunga si sarebbe presentato un infarto se la sua vita fosse continuata a lungo. Il colore dei suoi occhi è stato stabilito, con buona certezza, essere marone.

L’aspetto più interessante sembra però essere un altro: l’analisi di una serie di anomalie nel suo DNA ha anche rivelato che  è più simile ai moderni abitanti della Corsica e della Sardegna  piuttosto che con le popolazioni delle Alpi, dove è stato scoperto.

 

 

Il post dal titolo L’ultimo enigma di Oetzi, l’uomo di ghiaccio:era sardo? (video) è stato scritto da nella categoria Scienza - © RIPRODUZIONE TASSATIVAMENTE VIETATA - Maggiori informazioni su questi argomenti: > > > >