UFO e Alieni: le rivelazioni shock di un ex Agente CIA su Roswell


UFO e Alieni: le rivelazioni shock di un ex Agente CIA su Roswell

UFO ROSWELL: UFO e Alieni di Roswell, il Mistero continua

Una saga infinita, ad oltre sei decenni di distanza. Il giallo del presunto UFO Crash di Roswell, anno 1947 (foto), si arricchisce di un nuovo capitolo. Sono le rivelazioni di un ex agente dell’intelligence statunitense a gettare nuova luce sull’ episodio più controverso e popolare della tematica UFO. Quello stesso presunto schianto da cui si fa partire, idealmente, l’ufologia contemporanea.

Non si sarebbe trattato di un pallone meteo

Non si sarebbe trattato di un pallone meteo (Rimane questa la versione più accreditata a tutt’oggi dai

meno possibilisti riguardo l’ipotesi extraterrestre)Le rivelazioni di Chase Brandon, sono state raccolte da numerosi mass media internazionali, ricevendo una vasta eco.

Il segreto di Roswell in una cassaforte

Secondo quanto riferito dall’ex agente della CIA, il segreto sarebbe custodito in una cassaforte a Langley (nella sede dell’Agenzia d’Intelligence). In pratica, Brandon confermerebbe l’ipotesi più affascinante: a Roswell si sarebbe schiantato un velivolo di natura non convenzionale.

Il post dal titolo UFO e Alieni: le rivelazioni shock di un ex Agente CIA su Roswell è stato scritto da nella categoria UFO Ovni - © RIPRODUZIONE TASSATIVAMENTE VIETATA - Maggiori informazioni su questi argomenti: > > > > > >